Ray Manzarek

Rosenheim, 20 maggio 2013.

Muore Ray Manzarek, leggenda e tastierista dei The Doors, di cui è stato anche fondatore.

Musicista che ha contribuito in maniera determinante a definire il suono della band, attraverso le sue tastiere e con la scelta, molto radicale per una rock band, di non avere un bassista per grand parte della carriera, lasciando alla pedaliera di Manzarek il compito di sostituirlo.

Manzarek verrà ricordato nella storia del rock per essere stato soprattutto l’alter ego musicale di Jim Morrison, il musicista che vide in lui per primo le straordinarie doti che aveva, e che riuscì a dare corpo sonoro alle sue visioni con il suo stile personalissimo e originale.

Il 20 maggio 2013, Manzarek muore dopo una lunga battaglia contro un cancro al dotto biliare, all’ospedale di Rosenheim in Germania, a 74 anni. Ricordando l’amico scomparso, Robby Krieger disse: «Sono profondamente addolorato dell’aver appreso oggi della morte del mio amico e compagno di band Ray Manzarek. Sono solo contento di aver potuto ancora suonare con lui le canzoni dei Doors nel corso dell’ultimo decennio. Ray era una grossa parte della mia vita e mi mancherà per sempre».

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *