Ronnie James Dio

Houston, 16 maggio 2010.

Muore Ronnie James Dio, pseudonimo di Ronald James Padavona, nato a Portsmouth nel 1942.

Viene a mancare uno dei più grandi cantanti della musica metal.

Americano, ma di chiare origini italiane, Ronnie James Dio fatto parte di band storiche come Rainbow, insieme all’ex Deep Purple Ritchie Blackmore, e Black Sabbath, come successore di Ozzy Osbourne, per poi fondare una propria band a cui diede il nome Dio.

La sua voce è considerata una delle più influenti nella storia dell’heavy metal, basti pensare all’influenza che ebbe su Bruce Dickinson degli Iron Maiden.

Ronnie James Dio è stato l’inventore e diffusore del famoso ed iconico gesto delle corna.

Il soprannome Dio non venne scelto per riferimenti religiosi, bensì Ronnie si ispirò a un gangster statunitense di origini italiane, tale Giovanni Dioguardi.

Ronnie James Dio morì il 16 maggio del 2010 alle ore 7.45, a causa di un tumore allo stomaco, dopo un lungo periodo di chemioterapia.

Questo fu l’annuncio della moglie tramite il sito ufficiale: “Oggi il mio cuore si è spezzato, Ronnie è mancato alle 7:45 del mattino del 16 maggio. Ronnie sapeva quanto fosse amato da tutti. Noi apprezziamo l’amore e il sostegno che voi tutti ci avete dato.

Per favore dateci qualche giorno di privacy per affrontare questa terribile perdita. Sappiate che lui amava tutti voi e che la sua musica continuerà a vivere per sempre”.

Ed è proprio così, la sua musica continuerà a vivere per sempre.

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *