Brian Johnson: 5 ottobre 1947

Dunston, 5 ottobre 1947.
Nasce Brian Johnson, cantante degli AC/DC dal 1980 al 2016. Dal 2020 nuovamente ricongiunto alla band australiana.

Era il 1980 e proprio nel momento in cui gli Ac/Dc trovavano il successo e la loro forma migliore, la morte del cantante Bon Scott pareva concludere nel modo peggiore e più inaspettato la loro avventura e persino la loro carriera.

L’annuncio dello scioglimento del gruppo, secondo molti osservatori esterni, sembrava solo questione di tempo. Diversi giorni dopo il triste evento, Malcolm e Angus si ritrovano per provare del nuovo materiale.

Come testimoniato da entrambi, nessuno al momento aveva idee precise su cosa sarebbe stato degli Ac/Dc o della loro carriera di musicisti: la musica fu una sorta di terapia al periodo di sconforto e di smarrimento che stavano vivendo.

Le sessioni di prova danno comunque coraggio e morale ai fratelli Young, che decidono che il gruppo non può fermarsi, e che Bon stesso non avrebbe voluto lo scioglimento della band alla quale s’era tanto dedicato.

Così iniziano a cercare un nuovo cantante. La ricerca non si rivela facile.
Durante questo periodo un fan degli Ac/Dc manda al management una cassetta con una registrazione del britannico Brian Johnson, che viene contattato.
Johnson cantava già in una band, i Geordie, (che se non conoscete vi consiglio di ascoltare) ed era un fan degli Ac/Dc.

Ha un compito non facile, quello di sostituire uno dei frontman più amati di tutti i tempi, un cantante vocalmente dotato, con un suo stile ben preciso.
Brian Johnson porta il suo modo di cantare nella band: la sua voce è più gridata e acuta di quella di Bon Scott, ma ha indubbiamente delle similitudini e viene ritenuta adatta anche a molti brani scritti da quest’ultimo.

Grazie allo straordinario lavoro che esegue nel primo album della nuova era AC/DC, ‘Back in Black’, Johnson viene accettato subito dai fan.

Calcherà i palchi di tutto il mondo con gli Ac/Dc fino al 2016, quando dovrà abbandonare la band in seguito a dei problemi d’udito, per essere quindi rimpiazzato da Axl Rose.

All’annosa questione che ogni fan della band australiana si pone, prima o poi, ovvero ‘chi preferisci fra Bon Scott e Brian Johnson?’ rispondo così: Scott nei pezzi di Scott e Johnson nei pezzi di Johnson.

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.