La reunion degli Oasis è fissata per il 2022

Liam Gallagher ha agitato gli animi dei fan, ieri sera, quando ha twittato le seguenti parole: “Intendo ritirarmi come artista solista dopo l’album n°3, in quanto ho appena ricevuto una chiamata da mio fratello che mi supplicava di ripartire con gli Oasis nel 2022. Se credete nella vita dopo l’amore, dai, lo sapete. LG”.

Il messaggio sembra inequivocabile, ma sappiamo come da diversi anni a questa parte Liam abbia cercato più volte di riunire la band, mentre Noel si è sempre dichiarato contrario, senza troppi giri di parole. Ultimamente, però, stavano arrivando segnali anche da parte del fratello cattivo e se è vero che i soldi non fanno schifo a nessuno e che nella vita tutto è possibile, chissà che nel 2022 non assisteremo davvero ad una reunion dei fratelli Gallagher.

Dopotutto, se Axl e Slash hanno fatto pace in this lifetime e se Frusciante è tornato, di nuovo, nei Red Hot Chili Peppers, la possibilità di rivedere gli Oasis insieme non sembra più così surreale.

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *