Anthony Kiedis e Nina Hagen

Per Anthony Kiedis, Nina Hagen era un mito. Non solo per le sue canzoni graffianti e follemente rock e per il suo passato scandaloso, come quando, ospite di un programma della televisione austriaca, decise di spiegare al pubblico sbalordito e anche un po’ scandalizzato, le varie tecniche di masturbazione.
Per Anthony Kiedis, Nina Hagen era un mito anche e soprattutto per i suoi consigli. Ne elargiva a piene mani, ogni volta che i due erano insieme. Per questo, Kiedis la cercava spesso.
Un giorno, Anthony sta guardando l’armadio di Nina, pieno di vestiti colorati ed eccentrici. Vede una giacca in stile esotico, molto preziosa.
Anthony impazzisce: “Questa giacca è fantastica!”
Nina dice: “Prendila. È tua”.
Anthony è imbarazzato: “Non ci penso neanche. È la giacca più bella che abbia mai visto”.
Nina: “È per questo che te la do. Fare regali è importante, crea un’energia positiva. Se hai un armadio pieno di vestiti e vuoi tenerli tutti, la tua vita sarà meschina. Ma se nel tuo armadio pieno, qualcuno vede qualcosa che gli piace e glielo dai, allora il mondo sarà migliore”.
Anthony Kiedis tornò a casa con la giacca sulle spalle e con quelle parole in mente: “Give it away”. Bisogna dare via le cose.
Qualche giorno dopo, mentre provava con gli altri Peppers, gli tornò in mente la frase di Nina e la improvvisò su quella pazzesca linea di basso.
Stava nascendo ‘Give It Away’.

© 2018, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *