Andy Warhol: 22 febbraio 1987

New York, 22 febbraio 1987. Muore Andy Warhol, pseudonimo di Andrew Warhola Jr., pittore, scultore, regista, produttore cinematografico, direttore della fotografia, figura predominante del movimento della Pop Art: uno degli artisti più influenti del XX secolo, ispiratore ed amico di David Bowie, Lou Reed, Mick Jagger e dei Duran Duran.

Andy Warhol ha cambiato per sempre i tratti non solo del mondo dell’arte, ma anche della musica, del cinema e della moda.

“Non pensare di fare arte, falla e basta. Lascia che siano gli altri a decidere se è buona o cattiva, se gli piace o gli faccia schifo. Intanto mentre gli altri sono lì a decidere tu fai ancora più arte”.

Dalla fusione di arte e mass media nasce la Pop Art di Andy Warhol, cioè arte popolare, prodotta in serie, dove l’oggetto quotidiano e banale diventa protagonista, ripetuto e con colori vistosi, attraverso la sua ricerca di rendere l’arte accessibile a tutti.

“Nel futuro ognuno sarà famoso per 15 minuti”.

Decisamente profetico.

© 2019 – 2021, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.