È morto Mark Lanegan

Mark Lanegan, storico leader degli Screaming Trees, è morto oggi, 22 Febbraio 2022, all’età di 57 anni.

Our beloved friend Mark Lanegan passed away this morning at his home in Killarney, Ireland,” recita un comunicato stampa.

Cantante dalla voce inconfondibile, rauca e gutturale, è conosciuto soprattutto per essere stato il cantante nonché leader degli Screaming Trees, band fondamentale per l’evoluzione del grunge, oltre che per la sua collaborazione con i Queens of the Stone Age.Ha in seguito avviato un’acclamata carriera solista improntata su un personalissimo cantautorato scuro nei toni e spoglio negli arrangiamenti, affermandosi come uno dei cantautori più sensibili e originali della sua generazione.

Oltre alla già citata collaborazione con i Queens of the Stone Age, Lanegan ha collaborato con diversi gruppi e artisti tra cui figurano Isobel Campbell, Mike Watt, The Desert Sessions, Masters of Reality, Melissa Auf der Maur, The Twilight Singers (con Greg Dulli), Soulsavers, U.N.K.L.E. e Afterhours, I Am Super Ape. Ha inoltre collaborato con i Mad Season nell’album Above.

Lanegan era stato in bilico tra la vita e la morte per tre settimane, entrando e uscendo dal coma numerose volte e perdendo temporaneamente l’udito, a causa del Covid 19, ma pareva essersi ripreso. Non ci sono notizie, al momento, sulle cause del decesso.

© 2022, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.