Fender Stratocaster

10 aprile 1956.

Per Leo Fender è il giorno di deposito presso l’ufficio brevetti americano.

Nasce, così, la Fender Stratocaster.

Il leggendario chitarrista Stevie Ray Vaughan ha collaborato con Fender alla realizzazione di un modello signature proprio prima della sua tragica scomparsa, avvenuta nel 1990: la Stevie Ray Vaughan Stratocaster.

“Una volta che impari il fingerpicking sulla chitarra acustica, cambia il modo in cui suoni la chitarra elettrica. Così ho iniziato a suonare la Stratocaster in modo meno distorto, differenziandomi dai molti chitarristi che suonano heavy tutto il tempo”.

[Mark Knopfler]

Ritchie Blackmore, per 30 anni, ha scritto le coordinate della chitarra hard rock su di una Fender Stratocaster.

Jimi Hendrix con la sua Fender Stratocaster ha fatto di tutto: dall’usarla con ogni parte del corpo, bruciarla sul palco di Monterey, all’usarla per interpretazioni indimenticabili, come quella a Woodstock nel 1969.

Citando le sue parole: “Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra”.

La Fender Stratocaster non è una chitarra, è LA CHITARRA. Passata tra le mani, praticamente, di ogni chitarrista, è l’icona della musica moderna.

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *