“Tranquilli di Domenica” è il nuovo Lyrics Video dei Deniàn

“Tranquilli di Domenica” è il secondo brano estratto dell’album “Nel giardino degli assenti” dei Deniàn, in questo caso la band ha deciso di pubblicare un lyrics video realizzato da Marco Polidori.

La distensione di una domenica pomeriggio, cullati dal suono della chitarra acustica e di una voce avvolgente, quando il sole comincia a scendere e l’amarezza dei rimpianti lascia spazio a una dolce malinconia, mentre gli archi si fanno strada tra le progressioni armoniche verso orizzonti lontani. Un esempio di raffinata e autentica fragilità.

Link Video: https://youtu.be/fCYqAIaHroo

Il video segue la pubblicazione del video “Cosa è giusto o no” e del disco “Nel giardino degli assenti” per Tana del Rascal Records.

L’album “Nel giardino degli assenti”, pubblicato da Tana del Rascal a Ottobre del 2020, parla di rinascita, di introspezione e di percorsi, esperienze vissute o immaginate, che lasciano il segno.

Si parla della vita stessa, ma con un punto di vista che varia da canzone a canzone, a volte esterno a volte interno, senza giudicare, cercando di cogliere gli aspetti emozionali nei rapporti con se stessi, con gli altri e l’ambiente che ci circonda.

Con questo lavoro, frutto della collaborazione della band con uno dei più grandi produttori della scena musicale italiana, Claudio Fabi, i Deniàn vogliono riportare alla memoria dell’ascoltatore la musica cantautoriale italiana di qualche decennio fa con un sound evergreen, strumenti a corda e percussioni che non si fanno costringere in uno spazio temporale ben definito.
Le sonorità acustiche vintage e classiche si intrecciano con inserti di elettronica mai troppo invasivi, ricercando l’eleganza, la delicatezza e al tempo stesso l’incisività.

Biografia

I Deniàn suonano un pop acustico, elegante e sofisticato, suggestioni di legni e corde, che affonda le radici nel cantautorato italiano degli anni 70 e 80 alla ricerca di una poetica di introspezione, fruibile, ma allo stesso tempo profonda.

La band è il risultato di 5 anni di lavoro, portato avanti da Alberto Checcacci, autore insieme ad Andrea Neri, di musiche e testi.

Durante il periodo di scrittura e composizione i Deniàn, originariamente chiamati Juel, hanno l’occasione di lavorare con uno dei più grandi produttori italiani di tutti i tempi, Claudio Fabi, col quale portano a compimento il lavoro di arrangiamento e la produzione artistica dell’album.
Nel 2017 esce C’è ancora un po’ di estate, il primo singolo suonato dalla band in line-up originale, che viene inserito nella compilation de Il Campus della Musica “Yes we Campus vol.1”, distribuita da Universal Music.

Line Up

Lisa Buralli – Voce
Alberto Checcacci – Chitarra acustica e voce
Andrea Neri – Chitarra acustica (studio)
Federico Mariano – Chitarra acustica e voce
Roberto Grigiotti – Contrabbasso elettrico
Alessandro Melani – Batteria

Per le registrazioni di Nel giardino degli assenti, la band si è avvalsa della collaborazione di musicisti di prim’ordine nel panorama italiano, tra i quali Francesco Moneti (Modena City Ramblers) ed Elisa Veschi (Pupo) al violino.

Link Social/Web/Streaming

fb: https://www.facebook.com/denianmusic/
ig: https://www.instagram.com/denianmusic/
bandcamp: https://denian.bandcamp.com/
Spotify: https://open.spotify.com/track/4vOHKh3aox1IaLj92aI94N?si=CfhwBW9GT56HXthzhz0Krg

Contatti

Label: Tana del Rascal Records – info@tanadelrascal.it
Press: C’mon Artax! – cmonartax@gmail.com

© 2021, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.