Wear And Tear/Petrolio & Yuro Araki: Omen/3003219

Wear And Tear/Petrolio & Yuro Araki

Omen/3003219 – 10 aprile 2020

Hellbones Records/Toten Schwan Records

Split album

10 aprile 2020

genere: industrial, noise, drone, krautrock, psichedelia, ambient, musica sperimentale

_______________

Dalla sinergia creativa di Davide Bacci (aka Wear And Tear), Enrico Cerrato (aka Petrolio) e Yuro Araki (polistrumentista nipponica) nasce l’opera strumentale Omen/3003219, split album composto da sette tracce (le prime tre di Wear And Tear, le altre quattro del duo Petrolio & Yuro Araki) e rilasciato lo scorso 10 aprile per Hellbones Records e Toten Schwan Records.

Omen/3003219 è un progetto discografico votato stoicamente e masochisticamente alla sperimentazione elettronica, alla ricerca feticista di rumori ambient e sonorità industriali; un’esaltazione torbida delle macchine sintetiche che trova, quasi in maniera spontanea, il suo habitat naturale nell’ego di quel genere di pellicole cinematografiche in bianco e nero, dalle trame oscure e sinistre.

I sette brani di Wear And Tear/Petrolio & Yuro Araki evocano requiem dronici, monastici ed essenziali, che si lasciano andare a corrosioni foniche, solforiche e cosmiche, mentre atmosfere introspettive, liturgiche, angoscianti, claustrofobiche, psichedeliche si dilatano ed accompagnano, lentamente, suggestioni esoteriche ed immagini distorte e sfocate come quella della copertina del disco.

Omen/3003219, in un certo qual modo, riconduce al pathos emozionale di Holy The Abyss di Matteo Baldi, aka Golden Heir Sun, e all’estetica gotica e surreale degli abissi di Nèktar di Julinko (non a caso, entrambi prodotti da Toten Schwan Records), in quello che possiamo definire un dipinto crepuscolare, sgranato, logoro, ipocondriaco e sepolcrale che oscilla in bilico fra echi di tempi lontani, contingenza dell’oggi e presagi di un futuro incerto e desolante.

* * * * *

Tracklist:

1. Astral Void in The Black Cave (Wear And Tear)

2. Ancient Abyss (Wear And Tear)

3. Omen (Wear And Tear)

4. Centrobuio (Petrolio & Yuro Araki)

5. Protest 2904 (Petrolio & Yuro Araki)

6. Asfalto 194 (Petrolio & Yuro Araki)

7. Strappi (Petrolio & Yuro Araki)

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *