“Holy The Abyss”, l’album d’esordio di Golden Heir Sun

Holy The Abyss sarà disponibile dal 4 ottobre in formato digitale e fisico (CD Digipack) per Karma Conspiracy Records, e sarà supportato da un’intensa attività live dell’artista veneto.

Golden Heir Sun è il progetto solista di Matteo Baldi già chitarrista della band post metal veronese WOWS. E’ stato il bisogno di parlare per sé e il bisogno di crescere come artista che ha spinto Matteo a voler intraprendere questo nuovo percorso. Lo stile musicale che persegue è vicino a quello portato alla vita dagli WOWS; la ricerca sonora di atmosfere oscure e paesaggi malinconici prosegue, solamente nella veste di solista.

“Holy The Abyss è musica ma è anche danza grazie al contributo di Giulia ed è anche immagini grazie ad Elide Blind. Le nostre tre menti si sono incontrate per creare un’esperienza che sia onnicomprensiva, proprio come la natura che ci avvolge e ci permea in ogni momento. Holy the Abyss è una preghiera per riconnettersi con la natura che è l’unica vera forza che ci tiene in vita. Non il lavoro, non lo stato, non le leggi, non Netflix, non gli iPhone. La natura è abbastanza, la natura vince sempre e non può essere fermata. Prima o poi dovremo riconoscere questo postulato cosmico e inchinarci a quello che non possiamo controllare ma per riemergere e dovremo prima scendere fino al fondo dell’infinto cratere dell’abisso.”

LINK
www.karmaconspiracy.it
www.facebook.com/GoldenHeirSun/

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *