Jimi Hendrix: il 18 Settembre 1970 scompariva una leggenda

Londra, 18 settembre 1970.
Muore, a soli 27 anni, James Marshall “Jimi” Hendrix.

Era nato a Seattle il 27 Novembre del 1942, non aveva perciò ancora compiuto 28 anni quando venne trovato senza vita nel suo appartamento, anche se non è ancora chiaro se fosse ancora vivo all’arrivo dei soccorsi e sia poi deceduto in ambulanza.
Ciò ha fatto sì, purtroppo, che entrasse a far parte del ‘Club dei 27’, infelice espressione giornalistica che raggruppa diversi artisti che sono morti proprio a 27 anni, fra cui figurano Kurt Cobain, Brian Jones, Jim Morrison e Janis Joplin.
Hendrix è stato uno dei maggiori innovatori nel campo del rock and blues, sicuramente uno dei più grandi chitarristi di sempre. È quasi surreale pensare che sia scomparso all’inizio degli anni ‘70, perché il suo sound è ancora molto moderno e ci dà l’idea di quanto fosse avanti coi tempi.
Un incredibile precursore per quanto riguarda anche la figura del guitar hero, solista e frontman di se stesso, capace di infiammare i suoi show, anche letteralmente, solo con la chitarra e la sua voce.

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.