CBGB & OMFUG: 30 settembre 2006

10 Dicembre 1973.
Apriva a New York, al 315 di Bowery Street, lo storico locale CBGB & OMFUG (Country Blue Grass Bluesand and Other Music For Uplifting Gourmandizers) fondato da Hilly Kristal e diventato punto di riferimento, e luogo di nascita, per la new wave e il punk.

Le sue pareti erano stratificazioni di scritte, poster e graffiti, le tubature erano a vista e il soffitto nero. La luce proveniva dai marchi di birra impressi sulle insegne al neon che illuminavano il piccolo palco e nella sala c’era puzza di piscio praticamente ovunque.

Sul palco del CBGB si sono avvicendati nomi come Television, Talking Heads, Blondie, Ramones, The Fleshtones, The Heartbreakers, The Shirts e Patti Smith, Lou Reed, Iggy Pop, i Kiss, e Fred “Sonic” Smith degli MC5.

È qui che Malcolm McLaren (in quel momento manager dei New York Dolls) assiste alle autodistruttive esibizioni di Richard Hell, l’original frontman punk dei Television, ed ha l’intuizione dello stile e della moda punk che poi rielaborerà e venderà in Inghilterra nel 1977.

Il CBGB ha chiuso il 30 settembre 2006 a causa di una lunga battaglia legale con i proprietari dell’immobile di Bowery Street. L’ultima performance fu tenuta da Patti Smith, assieme a Flea dei Red Hot Chili Peppers e Richard Lloyd dei Television.

Il proprietario Hilly Kristal comunicò la notizia che avrebbe riaperto il CBGB a Las Vegas nel 2008 annunciando “Ho preso tutto, i bar, il palco, i cessi dove Joey Ramone ha fatto la pipì insieme a me. Ho preso tutto ciò che ha fatto di questo posto il CBGB'”.

Hilly Kristal non potrà mantenere la sua promessa: morirà il 28 agosto 2007.

Attualmente, al posto dell’ex CBGB è presente un negozio d’abbigliamento ma, una parte dell’allestimento originale è rimasto intatto, compreso parte del bagno e dei sanitari.

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *