Cliff Burton: 27 settembre 1986

Ljungby, 27 settembre 1986.
Ci lasciava Clifford Lee Burton, uno dei bassisti più importanti e influenti del panorama thrash metal, definito da alcuni il più grande bassista della storia di questo genere musicale.

Purtroppo, in quel fatidico 27 settembre 1986, durante un viaggio sul bus che trasferiva i Metallica da una tappa all’altra della Svezia, fu coinvolto in un grave incidente nel quale perse la vita, in circostanze assurde: prima dell’impatto si giocò a carte il posto letto più prestigioso, ovvero quello vicino al finestrino, con Kirk Hammett. Cliff vinse quel posto finestrino.

Ma quella vittoria, però, gli fu fatale; di lì a breve il bus si ribalterà proprio dal lato in cui il giovane bassista dormiva.

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.