Freddie Mercury Tribute

Wembley, 20 Aprile 1992.

Va in scena il ‘Freddie Mercury Tribute’, in ricordo del leader dei Queen, scomparso prematuramente il 24 novembre 1991 all’età di 45 anni.

Il concerto è stato trasmesso in mondovisione per una platea televisiva che superò il miliardo di persone in tutto il mondo.

Lo show fu l’ultimo concerto del bassista John Deacon con la band, fatta eccezione per un’apparizione live nel gennaio 1997 con May, Taylor ed Elton John al Bejar Ballet.

Sul territorio italiano l’evento fu integralmente trasmesso in diretta tv e radio rispettivamente da Videomusic e da StereoRai; quest’ultima acquistò per 25.000 dollari i diritti di diffusione.

Sul palco si alternarono le più grandi stelle della musica di quegli anni, tra questi: Metallica, Bob Geldolf, Robert Plant, David Bowie duettò con Annie Lennox, Guns N’ Roses, Extreme (che furono tra i migliori performer della serata), Tony Iommi, George Michael, Def Leppard.

Axl Rose fece davvero scalpore e non solo per le sue incredibili esibizioni, fra cui la memorabile interpretazione di ‘Bohemian Rhapsody’, in duetto con Elton John.

Il leader dei Guns N’ Roses indossò una t-shirt raffigurante il volto di Gesù e la scritta ‘Kill your Idols’.

Quella maglietta registrò delle vendite da capogiro. Nel 2006 si tentò di replicare quella manovra di marketing: una compagnia volle riproporre la stessa maglietta, ma non ottenne il successo sperato.

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.