John “the Ox” Entwistle: 9 ottobre 1944

Chiswick, 9 ottobre 1944.
Nasceva John “the Ox” Entwistle, leggendario bassista, polistrumentista e compositore della band britannica The Who.

Come musicista ha fatto la storia del basso nel rock e ha dato un contributo importante allo sviluppo tecnologico del basso e dei suoi accessori.

E’ stato definito il più grande bassista rock di tutti i tempi. Sicuramente, uno dei più innovativi ed influenti.

Negli Who, Pete Townshend prediligeva le parti ritmiche lasciando ad altri i ruoli di solisti, pertanto John dovette sviluppare una tecnica molto più elaborata e complessa, che gli permise di trasformare il ruolo del basso da semplice strumento di scansione ritmica a creatore di melodie.

A riprova di questo, spesso Pete e John si scambiavano i ruoli, con Pete che scandiva il ritmo a John che eseguiva gli assoli.

Nessuno prima di allora aveva pensato al basso come strumento che dettasse le regole. Per questo motivo è sicuramente uno dei più importanti bassisti della storia.

A 58 anni non ancora compiuti, John muore in una camera dell’Hard Rock Hotel and Casino Las Vegas, a causa di un infarto dovuto ad uso di cocaina.

Il giorno successivo alla sua morte, insieme ai The Who, avrebbe dovuto iniziare un tour estivo che avrebbe interessato Stati Uniti e Canada.

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.