“Il Sentiero”, il nuovo videoclip dei Leda feat. Marino Severini

“Il Sentiero”, il nuovo videoclip dei Leda feat. Marino Severini

“Il Sentiero” è il nuovo videoclip dei marchigiani Leda, una delle migliori espressioni dell’alt-rock tricolore.

Il brano è il quinto singolo estratto dal loro fortunatissimo album d’esordio “Memorie dal Futuro”, pubblicato il 12 aprile 2019 per Il Piccio Records (giovane e ruspante etichetta indipendente con base sempre nelle Marche), e chiude simbolicamente due anni pieni di soddisfazioni la band, pronta a rilanciarsi con una formazione rinnovata.

Sia il video che il brano (non a caso posto come traccia conclusiva del disco), vedono la partecipazione di un grande special guest. Stiamo parlando di Marino Severini dei Gang, da molti considerati i Clash italiani. Un artista colto, sensibile a questioni politiche e sociali, di alto livello umano e professionale, anch’egli marchigiano.

Il videoclip de “Il Sentiero”, dal valore fortemente evocativo e simbolico poiché girato nei luoghi attorno ad Elcito e alla faggeta secolare di Canfaito (che furono teatri di memorabili battaglie tra gruppi partigiani ed esercito tedesco) porta la firma del regista e antropologo recanatese Giorgio Cingolani, in un connubio audio/video davvero affascinante.

Queste le parole di Serena Abrami, frontwoman della band:
Abbiamo provato a tradurre in immagini il riverbero dei nostri pensieri, la sensazione di vastità e allo stesso tempo di sentirsi così piccoli di fronte ad argomenti tanto complessi, che sembrano lontani nel tempo, ma ci coinvolgono in modo totalizzante.

Lasciatevi travolgere dalla musica dei Leda, e buona visione!

– Guarda il videoclip de “Il Sentiero” https://youtu.be/MqK6EPc7Qeg

– Ascolta “Memorie dal Futuro”, l’album d’esordio dei Leda https://spoti.fi/2X0tv8W


Orazio Martino (Doppio Clic Promotions)
https://doppioclicpromotions.wordpress.com/
Facebook: Doppio Clic Promotions
email: doppioclicpromotions@gmail.com
mob.: +39 349 8081812

© 2021, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.