Twisted Sister – Stay Hungry

10 maggio 1984.

I Twisted Sister pubblicano quello che è considerato da molti il loro disco più famoso, ‘Stay Hungry’, con oltre un milione di copie vendute.

‘Stay Hungry’ è stato l’album della consacrazione per i Twisted Sister: sonorità più hard rock rispetto ai lavori precedenti, ma allo stesso tempo più melodiche.

I singoli di maggior successo sono ‘Stay Hungry’, ‘I Wanna Rock’, ‘We’re Not Gonna Take It’, ‘Burn In Hell’ e la ballad ‘The Price’.

‘I Wanna Rock’ e ‘We’re Not Gonna Take It’ divennero veri e propri inni rock di quella generazione, da cantare in coro, a squarciagola e possibilmente ubriachi, per non parlare poi dei divertenti videoclip, che grazie ad MTV accompagnarono il successo commerciale dei suddetti brani e della band stessa.

La copertina è eloquente ed invia un messaggio alquanto esplicito; ritrae il frontman Dee Snider, truccato e vestito da drag queen in versione post-apocalittica mentre mostra un osso spolpato.

L’immagine potrebbe rappresentare proprio la cultura di massa di quel periodo storico, quello dell’era Reagan e del capitalismo frenetico che piano piano avrebbe ridotto tutto e tutti all’osso. Sarebbe un’interpretazione credibile.

‘Stay Hungry’ è un disco ribelle e pieno di energia, imprescindibile per gli amanti del genere.

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.