Kid Rock

Romeo, 17 gennaio 1971.

Nasce Kid Rock, pseudonimo di Robert James Ritchie, cantautore, chitarrista, rapper e attore statunitense.

Kid Rock ha spaziato fra vari stili: nel suo primo album unisce il metal, il country, il southern rock, l’hard rock e il blues con il rap. Ma il successo arriva nel 2007, con l’album ‘Rock n Roll Jesus’, il cui primo singolo è ‘All Summer Long’.

Prendi ‘Sweet Home Alabama’ e ‘Werewolves of London’, fai un mashup e aggiungi la parola ‘Summer’.

Gira un videoclip con ragazze in bikini e bottiglie di Whiskey e ottieni senza sforzo il tormentone estivo del 2008.

A tutto questo, unisci un matrimonio lampo con Pamela Anderson e la gente si ricorderà di te.

‘Una volta, Jimmy Kimmel, un famoso comico e conduttore televisivo americano, decise di constatare fino a che punto il personale degli hotel acconsentisse alle richieste bizzarre delle rockstar, così finse di essere l’assistente di Kid Rock, chiamò l’hotel dove era stata effettuata la prenotazione e disse: “Sta arrivando, potete per favore riempire la jacuzzi di vodka? A lui piace così”.

Loro lo fecero, Kid Rock lo venne ovviamente a sapere e decise di continuare il gioco. Anche lui voleva capire fin dove si sarebbero spinti. Un giorno, alla vigilia di Capodanno, in un hotel di New York, quando il direttore gli disse: “Siamo a sua completa disposizione. Ogni suo desiderio sarà esaudito”, Kid Rock capí che era l’occasione giusta. Prima chiede che gli riempissero la jacuzzi di vodka, poi disse che avrebbe gradito quarantacinque pesciolini rossi in altrettante vaschette, quindi finse di essere troppo stanco per arrivare in città a piedi e troppo pigro per salire su un taxi: meglio guidare uno scooter nuovo di zecca. Glielo fecero avere in mezz’ora. Fu quando chiese di costruire in poco tempo un trampolino dal giardino dell’hotel alla piscina per consentirgli di prendere velocità sullo scooter e finire direttamente in acqua che il direttore capí che Kid Rock non era una rockstar viziata, era solo un bimbo che cercava di divertirsi.’

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.