Phil Collins: 30 gennaio 1951

Londra, 30 gennaio 1951. Nasce Philip David Charles Collins, meglio conosciuto come Phil Collins, polistrumentista, attore e cantante britannico, noto sia come solista, sia come componente dello storico gruppo dei Genesis.

Inizia la sua carriera con la band dei Flaming Youth prima di entrare a far parte dei Genesis come batterista. Suona con loro a partire dall’album ‘Nursery Crime’, nel 1970, divenendone il leader e il cantante dopo l’abbandono di Peter Gabriel nel 1974.

Phil Collins stava registrando ‘Face Value’, ed in quel periodo scoprì che la moglie lo tradiva con il decoratore che gli stava facendo i lavori in casa.

Lui la prese benissimo. Talmente bene che divorziò immediatamente. Durante una puntata di ‘Top of the pops’, di qualche mese dopo, si esibì con un secchiello di vernice in bella vista di fianco a lui.

‘Non è obbligatorio indossare la giacca’, è il titolo dell’album di Phil Collins, ‘No Jacket Required’, del 1985, suonato con la mitica sezione di fiati degli Earth, Wind and Fire.

La scelta del titolo derivò da un divertente aneddoto raccontato dallo stesso Collins in seguito alla pubblicazione dell’album: al cantante, in compagnia di Robert Plant, venne rifiutato l’accesso ad un ristorante di Chicago, ‘The Pump Room’, perché il suo abbigliamento non era abbastanza elegante, al contrario di Plant, che venne fatto entrare.

© 2019 – 2021, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.