Peter Criss

Bronx, 20 dicembre 1945.

Nasce Peter Criss, nome d’arte di George Peter John Criscuola, batterista statunitense e primo batterista nei Kiss di Gene Simmons, Ace Frehley e Paul Stanley.

Il suo brano più noto, scritto e cantato per il gruppo, è ‘Beth’.

Peter era cresciuto nel Bronx, da una famiglia di immigrati, per metà italiani e metà irlandesi.

Già a quei tempi non era facile integrarsi ed era facile ritrovarsi in mezzo alla microcriminalità di quartiere.

Quindi, Peter non esagera quando afferma che la musica gli ha salvato la vita.

Nel 1972, l’idea di Gene Simmons e Paul Stanley, all’indomani del fallimento del progetto Wicked Lester, era quello di uscire dall’ordinario, di puntare sull’immagine, di uscire dalla massa, creando un’identità più riconoscibile, proprio sulla scia del glam rock e della teatralità di Alice Cooper e David Bowie.

Però mancava un batterista che rispondesse alle loro ambizioni. E lo trovarono, leggendo un annuncio su Rolling Stone: “Batterista, undici anni di esperienza, disposto a tutto”.

Gene e Paul lo chiamarono al telefono, mentre a casa Criscuola c’era una festa, e, in mezzo a quel frastuono, gli chiesero: “Saresti disposto a truccarti?”.

Dall’altra parte della cornetta non partì alcuna risata.

Peter Criscuola era davvero disposto a tutto.

E la risposta fu un secco: sì.

© 2018, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *