Rick Rubin: 10 marzo 1963

10 marzo 1963.
Nasce il famoso e leggendario produttore discografico americano di origine ebrea, Rick Rubin.

Rubin è cofondatore della Def Jam Records, etichetta discografica storicamente legata al rap. Con Beastie Boys, LL Cool J, Public Enemy, Dr.Dre, Eminem e Run–D.M.C., Rubin ha reso popolare e mainstream la musica hip-hop.

Non solo, Rubin ha anche prodotto diversi artisti e band del panorama rock, hard rock e metal: tra i più noti AC/DC, Red Hot Chili Peppers, Danzig, Slayer, Metallica, Johnny Cash, Linkin Park, System Of A Down, The Cult.

L’età dell’oro del rap iniziò a metà degli anni ’80, ufficialmente nel 1986, grazie alla sinergia tra Run-Dmc ed Aerosmith, con l’uscita dello storico pezzo rap rock Walk This Way (nel video le due band buttano giù quella parete che li separava).

Veniva ripreso quel concetto metaforico di muro, di barriera da abbattere, della reale possibilità di coesistere nonostante l’apparente diversità), e soprattutto grazie al successo del disco Raising Hell dei Run-Dmc, sebbene ci fossero tanti gruppi e artisti già popolari nel panorama hip hop americano, come ad esempio i Public Enemy, che, sulla scia di Walk This Way, collaborarono con i metallari newyorkesi Anthrax.

Quella che all’inizio fu vista come un’esigenza, come un’urgenza improrogabile, divenne, poi col tempo, un prodotto sempre più inflazionato e alla lunga noioso.

Altro tassello fondamentale, per il successo del rap rock, fu proprio l’album Licensed to Ill dei Beastie Boys, con il loro rap ‘bianco’ mescolato a basi campionate di Led Zeppelin e Black Sabbath, che vide anche la collaborazione di Kerry King degli Slayer.

Non a caso, Beastie Boys e Slayer, all’epoca, erano entrambi sotto contratto con la Def Jam Recording di Rick Rubin, e nello stesso anno, nel 1986, pubblicarono i loro rispettivi album di maggior successo.

Rick Rubin è il Diavolo e l’Acquasanta, una sorta di santone indiano, un Re Mida della discografia.

© 2021, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.