James Hetfield: 3 agosto 1963

Downey, 3 agosto 1963.
Nasce James Alan Hetfield, cantante, chitarrista, cofondatore e frontman dei Metallica.

Hetfield nasce e cresce in una cittadina nella contea di Los Angeles, da una famiglia di fanatici religiosi. Frequenta la Downey High School, ma non può fare i provini per la squadra di football, in quanto la sua religione non gli consente di sostenere visite mediche, come lui stesso ha dichiarato in un’intervista:
“Sono stato educato da scientista cristiano, che è una strana religione. Il principio fondamentale è che Dio cura tutto. Il corpo è solo un involucro, non servono medici. Era alienante e difficile da capire. Non potevo fare le visite mediche per giocare a football. Era assurdo dover lasciare le lezioni di educazione fisica durante la scuola, e tutti i ragazzini dicevano: ‘Ma perché te ne vai? Che sei handicappato?’. Da ragazzino non vedi l’ora di far parte della squadra. Chiacchierano sempre di te e pensano che sei strano. Era davvero fastidioso. Mio padre insegnava al catechismo, era fissato. Mi è stato quasi imposto. Avevamo dei piccoli testimonial, e c’era una ragazza col braccio rotto. Si alzava in piedi e diceva: ‘Mi sono rotta il braccio ma adesso, guardate, va molto meglio’. Ma era, insomma, storpia e basta. Ora che ci penso era alquanto disturbante”.

Col senno di poi, forse dobbiamo essere grati ai signori Hetfield. Con la sua stazza, James avrebbe potuto intraprendere la carriera sportiva, tralasciando quella musicale. Le famose ‘sliding doors’.

Comunque James cresce incazzato, fra il divorzio dei genitori (ma come? Il medico no, e l’avvocato sì?) ed il fatto di non potersi permettere di prendere nemmeno un raffreddore, e a tal proposito, mi stupisce che sia ancora vivo e vegeto. Ironia della sorte, sua madre, invece, muore di cancro.

Così la famiglia Hetfield decide di trasferirsi nella contea di Orange (sì, quella del telefilm), dove un James appena diciottenne risponde ad un annuncio pubblicato da un certo Lars Ulrich, che voleva formare una band.

Sono state quindi le scelte dei genitori di James Hetfield, come d’altronde spesso accade, a creare terreno fertile per l’avvento dei Metallica e per questo, noi tutti li ringraziamo.

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.