Rick Rubin

10 marzo 1963.

Nasce il famoso e leggendario produttore discografico americano di origine ebrea, Rick Rubin.

Rubin è cofondatore della Def Jam Records, etichetta discografica storicamente legata al rap.

Con Beastie Boys, LL Cool J, Public Enemy, Dr.Dre, Eminem e Run–D.M.C., Rubin ha reso popolare e mainstream la musica hip hop.

Non solo, Rubin ha anche prodotto diversi artisti e band del panorama rock, hard rock e metal: tra i più noti AC/DC, Red Hot Chili Peppers, Danzig, Slayer, Metallica, Johnny Cash, Linkin Park, System Of A Down, The Cult.

L’età dell’oro del rap iniziò a metà degli anni ’80, ufficialmente nel 1986, grazie alla sinergia tra Run-Dmc ed Aerosmith, con l’uscita dello storico pezzo rap rock ‘Walk This Way’ (nel video le due band buttano giù quella parete che li separava: torna il concetto di muro, di barriera da abbattere, della reale possibilità di coesistere nonostante l’apparente diversità), e soprattutto grazie al successo del disco ‘Raising Hell’ dei Run-Dmc, sebbene ci fossero tanti gruppi e artisti già popolari nel panorama hip hop americano, come ad esempio i Public Enemy, che, sulla scia di ‘Walk This Way’, collaborarono con i metallari newyorkesi Anthrax.

Quella che all’inizio fu vista come un’esigenza, come un’urgenza improrogabile, divenne, poi col tempo, un prodotto sempre più inflazionato e alla lunga noioso.

Altro tassello fondamentale, per il successo del rap rock, fu proprio l’album ‘Licensed to Ill’ dei Beastie Boys, con il loro rap ‘bianco’ mescolato a basi campionate di Led Zeppelin e Black Sabbath, che vide anche la collaborazione di Kerry King degli Slayer.

Non a caso, Beastie Boys e Slayer, all’epoca, erano entrambi sotto contratto con la Def Jam Recording di Rick Rubin, e nello stesso anno, nel 1986, pubblicarono i loro rispettivi album di maggior successo.

Rick Rubin è il Diavolo e l’Acquasanta, una sorta di santone indiano, un Re Mida della discografia.

© 2019, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *