WOWS: il video del nuovo brano “Mythras” anticipa l’uscita del nuovo album dal titolo “Ver Sacrum”, che vedrà la luce il 3 aprile.

L’ensemble italiano post metal WOWS torna con un nuovo album. La band annuncia l’uscita di quello a cui sta lavorando da tempo, un nuovo album chiamato Ver Sacrum, che segue il precedente album AION.

I due album vedono la luce a cinque anni di distanza l’uno dall’altro e la band ha già condiviso alcuni dettagli di questo nuovo lavoro.

In una nota, i membri di WOWS commentano: “Ver Sacrum è la celebrazione del cammino che va dalla distruzione attraverso il nulla completo, a una lenta rinascita e alla distruzione in un ciclo infinito. L’intero album è per lo più una registrazione live in studio per preservare la rabbia e le profonde emozioni che derivano dall’unità della band. Nessuna sovraincisione, solo pura azione dal vivo. Ver Sacrum vuole andare oltre i confini fissati con AION e progredire nella ricerca dell’atmosfera e dell’aggressività della performance live. La miscela unica di post black, post hardcore e post metal del nostro gruppo trova la sua migliore espressione in Ver Sacrum, anche se consideriamo ancora la dimensione live come la migliore manifestazione delle canzoni di questo disco”.

I brani del nuovo album sono:

Elysium 3.20
Mythras 9.00
Vacuum 6.22
Lux Æterna 13.38
Resurrecturis 11.32

L’immagine di copertina è un dipinto originale di Paolo Girardi, creato a partire dalle indicazioni della band e dai suggerimenti dell’artista. Ver Sacrum è stato registrato da Enrico Baraldi e Luca Tacconi agli Studi Sotto il Mare, mixato da Enrico Baraldi press Waiting Room Audio e masterizzato da Claudio Adamo e Enrico Baraldi presso Fonoprint. C’è un ospite nell’album, Giulia Parin Zecchin (Julinko) che ha cantato su Elysium. Il nuovo lavoro in studio dei WOWS vedrà la luce il 3 aprile grazie alla collaborazione tra Dio Drone, Shove Records, Coypu Records e Hellbones Records. Questo il video di Mythras:

Info:
https://www.facebook.com/thewows/
https://thewows.bandcamp.com/

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *