“La conclusione del giorno”, uscito il 28 agosto, è il secondo singolo dell’artista palermitano GIBILROSSA

Settembre, la partenza e un addio urlato al vento.

Nato in questo periodo di fine estate e con Settembre alle porte, La conclusione del giorno racconta di una partenza e una separazione, dal punto di vista di chi rimane e soffre la distanza.

Prodotto da Fabio Rizzo presso lo studio Indigo di Palermo, La conclusione del giorno, in uscita oggi 28 agosto, è il secondo singolo dell’artista palermitano GIBILROSSA che segna un nuovo episodio del racconto iniziato con Principianti, il primo brano uscito durante il lockdown.

Come nel precedente brano la narrazione è sempre dalla casa in montagna dell’artista, ma in questo caso l’ambient non è sognante, bensì l’autore da le spalle all’obiettivo lasciando intendere un abbandono.

Dopo le atmosfere sognanti di Principianti (ascolta Principianti qui), il primo singolo di Gibilrossa dove i due personaggi vivevano di un amore quasi perfetto nella circolarità della loro abitudine, ne La conclusione del giorno c’è un taglio netto, una separazione e un addio urlato al vento.

È come se il paesaggio incantato del precedente brano in cui i due personaggi Anna ed Herbert “si tengono la mano, si guardano negli occhi, e non hanno più paura”, fosse d’un tratto svanito e i due fossero tornati a fare i conti con la realtà.

Mentre in Principianti si raccontava in terza persona, qui il cantautore si rivolge direttamente all’interlocutore con una richiesta chiara: di tagliare la corda e andare via, accettando la naturale conclusione del giorno.

© 2020, Fotografie ROCK. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *